Convegno pubblico: “la Generatività, l’altra faccia della Sussidiarietà” – 27 febbraio 2015

Il Dipartimento Jonico in sistemi giuridici ed economici del mediterraneo – Cattedra di Filosofia del diritto, in collaborazione con il Centro di Cultura “G. Lazzati” dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Taranto, Continua a leggere

FacebookTwitterGoogle+PinterestCondividi

Le esperienze che condividiamo … Cucina Fà-tu

Durante il primo weekend invernale sella scuola AMEC 2014-15, alcuni studenti hanno presentato l’esperienza fatta con la Scuola di Bollenti Spiriti e le attività che stanno portando avanti su Taranto, nello specifico sulla città vecchia. Il loro lavoro consiste nell’attivare processi di coinvolgimento nelle comunità di riferimento attraverso percorsi di educazione non formale.
Tra i vari progetti attivati, vi ci hanno parlato della Cucina Fá-tu, di cui potrete leggere di seguito una breve scheda di presentazione dove raccontano quello che è stato fatto è quello che vorrebbero fare.
Stanno coinvolgendo realtà del territorio (istituzionali come Ass. alle politiche giovanili, consiglieri, l’Arca; ma anche realtà associazionistiche), per capire come ciascuno potrebbe sostenere e contribuire nelle forme più svariate a tale azione. Continua a leggere

Economia Civile e Utilities – Taranto 28 Novembre

Un seminario coraggioso sui possibili cambiamenti della governance organizzato dal Centro di cultura Lazzati e Camera di commercio di Taranto

Ci sono beni e servizi che non possono essere oggetto di un semplice scambio commerciale perché nel tempo sono diventati un elemento necessario del vivere civile. Gas ed energia, acqua, trasporti, rifiuti… sono quelle che con un termine anglosassone vengono definite “utilities”. La gestione di questi settori è da sempre complessa e costosa, in bilico fra pubblico e privato, fra una gestione che spesso ha ceduto ad eccessi di spese e disavanzi incolmabili ed una che ha privilegiato l’efficienza ma sollevato le tariffe in maniera insostenibile. Continua a leggere

1° Seminario invernale residenziale dell’AMEC 2014-15 , Casa San Paolo – Martina Franca (TA)- Programma

Il 1° Seminario invernale residenziale dell’Accademia Mediterranea di Economia Civile – AMEC, si terrà il 28, 29 e 30 Novembre 2014, presso Casa San Paolo, Martina Franca (Ta).

Ricordiamo che il seminario è rivolto ai corsisti vincitori di borsa del percorso formativo annuale del progetto “Accademia Mediterranea di Economia Civile”, ma se ci sono giovani che vogliono partecipare al seminario e intendono sostenerne autonomamente le spese, Continua a leggere

28 Novembre – “Economia Civile e Utilities governance, co-produzione, inclusione”

Il Centro di Cultura dell’Università Cattolica di Taranto in sinergia con la Camera di Commercio di Taranto e l’Accademia Mediterranea di Economia Civile – AMEC,
sono lieti di invitarvi al convegno pubblico sul tema: “Economia Civile e Utilities governance, co-produzione, inclusione” – relatore dott. Johnny Dotti, con la partecipazione del Dir. Generale del Comune di Taranto, degli amministratori di alcune locali aziende a partecipazione pubblica e sindaci della provincia di Taranto.

L’evento si terrà il giorno 28 Novembre 2014
Ore 17:00-20:00 c/o la Cittadella delle Imprese, Viale Virgilio 152 – Taranto
Continua a leggere

CORSO INTENSIVO di Economia Civile per INSEGNANTI di Scuola Superiore.

La scadenza delle iscrizioni il 10 Aprile. SEC 8 e 9 maggio - corso per docenti

Il Corso intensivo è rivolto a insegnanti di scuole secondarie di secondo grado, dal titolo “Introduzione all’economia civile” , e si svolgerà l’8 e 9 maggio 2014 a Figline e Incisa Valdarno (FI) , presso la sede della Scuola di Economia Civile (SEC).

Il corso è promosso dalla SEC insieme a E. di C. S.p.a., Agenzia Formativa accreditata dalla Regione Toscana, che al termine del corso rilascerà l’apposito attestato. Continua a leggere

I DOCENTI coinvolti nelle scorse edizioni

I anno 2010-11
Luigino Bruni,
Gianpietro Parolin,
Elisa Golin,
Alessandra Smerilli,
Riccardo Milano (Banca Etica),
Carlo Borgomeo (Fondazione con il sud),
Daniela Ropelato, Continua a leggere

Slot-Mob a Taranto – 23 febbraio 2014 – “Insieme a te NOn SLOTto più”

Slot-Mob a Taranto – 23 febbraio 2014 – Cittadini per il buon gioco
“Insieme a te NOn SLOTto più”
E’ la proposta entusiasta di una giornata contro il gioco patolslot maglia copiaogico, l’invito per un aperitivo a Taranto Continua a leggere

III seminario della Scuola Mediterranea di Economia Civile – 22 e 23 Febbraio 2014

il 21, 22 e 23 Febbraio 2014 si terrà il III seminario della nostra scuola di economia civile , che chiude il ciclo formativo di quest’anno della nostra Scuola.
Come di consueto, il seminario sarà preceduto da un convegno pubblico il venerdì precedente, 21 febbraio 2014 pomeriggio (ore 18:00) presso la cittadella delle imprese (viale Virgilio, 152 a Taranto).
Sarà ospite e gradito interlocutore, il Dott. Carlo Borgomeo, Presidente della Fondazione CON IL SUD. Continua a leggere

1′ Seminario invernale residenziale dell’Accademia Mediterranea di Economia Civile 2013-14 di Taranto

Scritto da Elena Manigrasso
Si è tenuto a Casa San Paolo di Martina Franca (TA) il Seminario invernale residenziale dell’Accademia Mediterranea di Economia civile di Taranto. struttura

Dal 30 Novembre al 1 Dicembre la città di Martina ha accolto ragazzi di ogni parte d’Italia per assistere a lezioni frontali con docenti e imprenditori legati al pensiero di Antonio Genovesi e di altri illuminati dell’Economia civile. Continua a leggere

3° Seminario invernale residenziale di Economia Civile – Martina Franca (TA)

Il 3° Seminario invernale residenziale della Scuola Mediterranea di Economia Civile si terrà il 11 e 12 Maggio 2013 , dalle ore 08.45 del sabato alle ore 12.00 della domenica presso c/o Casa San Paolo – Martina Franca (TA)

con la presenza del prof. Renato Ruffini (Univ. LUIC di Castellanza) per una lezione ed un confronto. Durante il seminario ci sarà spazio per delle testimonianze di imprenditori Continua a leggere

2′ seminario – scrivere per condividere… gli studenti della scuola raccontano … di Elena Manigrasso, Alessia Merico

Scritto da Elena Manigrasso e Alessia Merico

etica Il secondo seminario di Economia civile tenutosi a Martina Franca – Sabato 2 e Domenica 3 Febbraio presso “Casa San Paolo” e organizzato dall’Accademia Mediterranea di Economia Civile, ha avuto relatori di prestigio e attività laboratoriali al suo interno. Il messaggio era chiaro: unire il sapere col saper fare, e da questo si è partiti per chiedere agli studenti borsisti della Summer School 2012, di elaborare un articolo giornalistico che richiamasse i punti più salienti delle due giornate di studi. Continua a leggere

“Il Mercato siamo Noi” – relaziona Leonardo Becchetti

L’1 febbraio alle ore 18:00 c/o la sala ‘Resta’ della Cittadella delle Imprese di Taranto,
si terrà convegno pubblico dal titolo “Il mercato siamo noi”

Ospite d’eccellenza sarà il prof. Leonardo Becchetti, Ordinario di Economia Politica dell’Università Tor Vergata di Roma e Presidente del Comitato Etico di Banca Etica; è uno dei massimi esperti di economia civile.

becchetti 1 febb - stampa

Incontro con Becchetti

“Coniugare una visione sistemica e l’ambizione di cambiare il mondo con l’azione quotidiana nelle nostre attività e nei nostri comportamenti. Continua a leggere

1° Seminario invernale residenziale – Scuola Mediterranea di Economia Civile .

24 e 25 Novembre 2012 , dalle ore 09.00 del sabato alle ore 12.00 della domenica
presso l’HOTEL VILLA ROSA, in Via Taranto, 70 – 74015 Martina Franca – Taranto (http://www.ramahotels.it/villarosa_ita)
si terrà il 1° Seminario invernale residenziale – Scuola Mediterranea di Economia Civile .

Il tema del seminario sarà incentrato sull’importanza della Programmazione strategica dell’abitare, con il gradito contributo del prof. Polselli Continua a leggere

COME UN PIANO STRATEGICO PUO’ CAMBIARE LA CITTA’: L’ESPERIENZA DELLA CITTA’ DI RIMINI “RIMINI VENTURE 2027”

c/o Sala Monfredi, Cittadella delle imprese, Viale Virgilio, 152 – Taranto
23 novembre 2012 – ore 18.00
Inaugurando il primo corso di formazione su “Manager della Innovazione sociale”,

Ne parleranno, confrontandosi con la realtà locale:polselli-locandina-23

– Il Dr. Antonio Polselli: Consigliere Generale Fondazione Cassa di Risparmio di Rimini e membro del gruppo “Cultura” del Piano strategico “Rimini venture 2027”.
– il Dr. Luciano Marzi Continua a leggere

3′ Seminario residenziale – Scuola di Economia Civile

“Beni Relazionali, Beni Comuni e Beni Demaniali”,
Si terrà il 24 e 25 Marzo 2012 , dalle ore 09.00 del sabato alle ore 15.00 della domenica
presso l’Hotel & Resort Dei Normanni, immerso nella verde campagna pugliese, situato a pochi minuti da Brindisi e dall’aeroporto, SS 16 San Vito dei Normanni – Brindisi, km 2.700. (http://www.hoteldeinormanni.it/index.php )

Il tema del seminario sarà incentrato sull’importanza dei “Beni Relazionali, Beni Comuni e Beni Demaniali”, con il gradito contributo dei docenti Licia Paglione e Guido Limongelli e la testimonianza di Irene Milone del consorzio Nuvola.
Continua a leggere

Arrabbiarsi e amarsi un po’: “i summerini” alla ricerca di un nuovo modo di fare economia – di Elena Manigrasso

Arrabbiarsi e amarsi un po’: “i summerini” alla ricerca di un nuovo modo di fare economia

“Noi dovremmo interessarci del FIL e non del PIL” così hanno esordito i ragazzi della scuola di Economia Civile, svoltasi in questi giorni all’oasi Santa Maria a Cassano Murge (Ba) e che ha visto una serie di incontri – confronti fra docenti, studenti della scuola e imprenditori provenienti da ogni parte d’Italia. E FIL sta per felicità interna lorda e non per prodotto interno lordo. Pensiero che va oltre la filosofia del vile denaro. È un concetto che ha ben presente i diritti inalienabili dell’uomo che non sono solo il diritto alla proprietà ma alla felicità, che è il benessere totale della persona. Principio contemplato nel quarto articolo della Costituzione francese del 1793, purtroppo disatteso come quello della Fraternitè. Come cambiare? C’è qualcosa che ognuno di noi può fare nel quotidiano, nell’ambiente di lavoro, tra le mura domestiche. Ed è quello di pensare allo “sviluppo” in relazione con gli altri, tenendo a cuore il bene degli altri. Perché anche pensare per il bene comune genera, oltre che lavoro, felicità. La Winter e Summer school di economia civile raccontano storie di giovani che si ostinano a pensare che la strada da percorrere sia arrabbiarsi e amarsi un po’, come la famosa canzone di Battisti, indignarsi e cambiare. A prima vista quella ostinazione può sembrare puro idealismo. E invece no. Sono ragazzi che cercano di mettere sul tavolo dell’innovazione valori come l’amicizia, la fratellanza, l’altruismo. E lo fanno, come è tipico dei ventenni un po’ con rabbia e un po’ con amore. Lo fanno con due anime, una più forte dell’altra: quella razionale e quella relazionale. Per fare la rivoluzione non si può essere vere signore, in attesa davanti ad una tazza di caffè come un dipinto di Pietro Marussig. Un po’ di rabbia ci vuole. Pensano questi ragazzi di restare a Sud e cambiare dal di dentro, costruendo una possibilità di futuro nella propria Terra, riscoprendone valori sottovalutati. Cercano di creare incontri culturali per far rivivere nei paesi dimenticati del Sud folklore, artigianato e centro storico. Pensano col “noi” lasciando un po’ da parte il “tu” per costruire una economia nuova, che punti sulla ricchezza del creato anziché su quella della finanza. Si impegnano fortemente per poter passare da una economia di speculatori ad una economia di imprenditori capaci di investire sul lavoro reale, sulla qualità e tutela del lavoratori e sulla loro formazione in progress. E non sull’usa e getta. Molto incisiva risulta essere a questo proposito la considerazione su questi temi del docente Alberto Frassineti il quale ha affermato che: “un imprenditore che fa bene impresa è un grande attore del bene comune”. I corsisti hanno poi cercato di proporre progetti innovativi legati ai valori dell’economia civile. Per scongiurare il rischio di essere considerati dei visionari, i ragazzi hanno motivato le loro scelte ed hanno incluso anche a livello pratico il da farsi riguardo la fattibilità dei piani di lavoro. Anche se bisogna dire che “l’essere visionari” può essere una ricchezza, può portare a soluzioni originali, innovative. Significa ad esempio offrire quel “that” prima del bisogno, come ha fatto il grande informatico visionario Steve Jobs. I ragazzi della Winter e Summer school si sono creati una mission da seguire, come se fosse una vera e propria Costituzione: creare imprese ben salde, quelle che non bruciano tutto per poi fuggire a caccia di un altro posto da sfruttare. E continuare a incontrarsi per sognare, anzi per progettare un mondo migliore utilizzando la scuola, le serate culturali, i nuovi mezzi di comunicazione, senza disdegnare vecchi strumenti come la posta con lettera e francobollo. Chiaramente la lettera scritta su carta rigorosamente riciclata. Parola di summerini!

Elena Manigrasso

2° Seminario Invernale residenziale

04/05 febbraio 2012, c/o Oasi Santa Maria a Cassano Murge (BA)
( http://www.oasisantamaria.it/sito_web_osm/oasi.html )
dalle ore 08.30 di sabato 4 alle ore 14.00 di domenica 5 febbraio.

l prof. Alberto Fassineti. ci raggiungerà a Cassano Murge per dedicare esclusivamente alla nostra Scuola di Economia Civile un confronto sulle tematiche dell’economia civile; seguiranno interventi di testimoni eccellenti.
Continua a leggere