VERSO UNA RETE INTERNAZIONALE PER l’ECOLOGIA INTEGRALE

SAPERI E IMPRESA A CONFRONTO. Un progetto della Pontificia Università Antonianum, in collaborazione con altre Università e imprese, per costruire insieme concretamente, una nuova visione di futuro, un nuovo paradigma, secondo l’ottica della “Laudato si’”. Continua a leggere

FacebookTwitterGoogle+PinterestCondividi

Bari, 10ᵃ edizione del Meeting del Volontariato

“RelAzioni di gratuità” è il titolo della 10ᵃ edizione del Meeting del Volontariato, organizzato dal Centro di servizio al volontariato San Nicola con le organizzazioni di volontariato. L’evento si svolgerà il 15-16-17 dicembre 2017 presso il Palazzo Ateneo dell’Università degli Studi di Bari A. Moro. Continua a leggere

“UNA MOSTRA E IL SUO CATALOGO… SU ALDO MORO”

L’8 novembre 2017 alle ore 17.00 presso l’università Aldo Moro, Dipartimenti Jonico, ex Convento di S. Francesco in via Duomo a Taranto, nel quadro delle iniziative tarantine per il Centenario della nascita di Aldo Moro ,un gruppo di amici competenti e generosi ha reso possibile una mostra e un catalogo che potremmo definire così: Moro dalla parte delle radici…Moro degli affetti familiari, dei rapporti amicali…Moro dei legami comunitari ed ecclesiali… Moro dell’impegno educativo e della prima elaborazione del pensiero in un contesto di città… che gli fu “particolarmente cara”. Continua a leggere

Taranto – “Giuseppe Siamo Noi” di Johnny Dotti e Mario Aldegani

Martedì 17 ottobre alle ore 17:30 presso il Salone di Rappresentanza della Provincia di Taranto,

“Giuseppe Siamo Noi” di Johnny Dotti e Mario Aldegani (Edizioni San Paolo)

L’icona di Giuseppe, padre affidatario di Gesù, si presta ad accompagnarci in un cammino che rompe da subito pregiudizi e luoghi comuni. E’ un cammino che fa guardare all’esperienza della vita con occhi diversi, generosi di silenzio, attesa e profonda accoglienza del nostro tempo, dell’altro, di ciò che non conosciamo. Continua a leggere

“CTON Fest – Il Festival del Paesaggio” a Corigliano d’Otranto (LE)

Sabato 30 settembre e domenica 1 ottobre, presso il Castello De’ Monti di Corigliano d’Otranto (LE), si è tenuta la seconda edizione di “CTON Fest – Il Festival del Paesaggio”, promosso dall’associazione “Prendi Posizione”. Dibattiti, incontri, mostre, workshop, proiezioni e concerti, Continua a leggere

A. Smerilli, La visione francescana dell’economia – articolo di Maria Silvestrini

Il Convento di San Pasquale Baylon, nel cuore del Borgo, è una fucina di iniziative che sottolineano il carattere carismatico del francescanesimo. L’attenzione al rispetto dell’ambiente, alla cultura della pace, la porta sempre aperta ad accogliere e ad ascoltare. Frate Francesco Zecca e padre Antonio pongono ogni attenzione nel comprendere Continua a leggere

8 febbraio – Enrico Giovannini a Taranto per parlare di Sviluppo Sostenibile

mercoledì, 8 febbraio p.v.  alle ore 15.30 presso la sala Resta- Cittadella delle imprese – Viale Virgilio – Taranto, avremo la possibilità di ospitare, continuando i forum di Economia Civile, grazie soprattutto all’aiuto della Camera di Commercio, il prof Enrico Giovannini, ordinario di statistica economica presso Roma Tor Vergata, già Presidente dell’ISTAT, già ministro del lavoro.
Il prof. Giovannini, oggi portavoce di Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile (ASVIS), ci presenterà Continua a leggere

XIII° Meeting della Cittadinanza Piena ed Universale –

Fervono i preparativi per la 13esima edizione del Meeting della Cittadinanza Piena ed Universale,  che si terrà a Latiano, dal 24 al 29 ottobre 2016, presso il Palazzo Imperiali.
La Fondazione Opera Beato Bartolo Longo, in collaborazione con la città di Latiano, con il patrocinio della città di Pompei, della Regione Puglia, dell’Assessorato al Welfare della Regione Puglia, e di diversi Enti, promuove il Meeting sul tema “Dalla CULTURA DELLO SCARTO al WELFARE COMMUNITY.  Dialogo, Sussidiarietà, Cooperazione”. Continua a leggere

Taranto in piazza per l’Economia Civile e la lotta al gioco d’azzardo

CITTADINI E STUDENTI, ASSOCIAZIONI E IMPRESE UNITE PER UNA CITTA’ A MISURA D’UOMO

7 maggio, Piazza Maria Immacolata, Taranto dalle ore 11

Taranto, 7 maggioIl 10% dei giocatori d’azzardo italiani risiede in Puglia, che Continua a leggere

Slot Mob – il 7 maggio a Taranto, come in tutta Italia.

Il giorno 7 maggio 2016 si svolgerà uno Slot Mob a Taranto, in piazza Maria Immacolata, dalle ore 10.30 alle ore 13.00, con performance di giochi all’aperto e con un momento dedicato all’informazione, Continua a leggere

Giovanni Vita – il Modello VITACOM

L’iniziativa – dal titolo “Il Modello VITACOM per lo sviluppo locale: i Tavoli per la Sussidiarietà Circolare. Francavilla Fontana e l’Ambito Br/3 aderiscono al progetto di innovazione sociale”– si terrà il 22 gennaio p.v. alle ore 17.00 presso Palazzo degli Imperiali (Via Municipio) a Francavilla Fontana. Continua a leggere

Summer School di Economia Civile per Insegnanti delle scuole superiori

logo secSEC-Scuola di Economia Civile srl, in collaborazione con AMEC, Accademia Mediterranea dell’Economia Civile,

promuove un’esperienza formativa rivolta agli insegnanti di scuole superiori.Logo AMEC vert

Si tratta di una Summer School che si terrà dal 3 al 5 settembre 2015 a Martina Franca (TA)  e vedrà alternarsi come docenti Luigino Bruni, Vera Negri Zamagni, Leonardo Becchetti, Michele Dorigatti, nonché insegnanti ed educatori già protagonisti di progetti formativi nell’ambito Continua a leggere

Invito al convegno: “Vola solo chi osa farlo”

Il convegno: “Vola solo chi osa farlo” è organizzato dal Centro Educativo Murialdo Fondazione Onlus (CEM), che si terrà giorno 4 settembre presso l’ Aula Magna dell’Università degli Studi di Bari Aldo Moro – sede di Taranto.
Nel corso dello stesso, sarà presentata l’attività del CEM e saranno resi noti i risultati della bonifica sperimentale di fitorimedio condotta dal CEM, in collaborazione con CNR, IRSA, DIPAR e Polo Tecnologico scientifico “Magna Grecia”, in località Cimino – Manganecchia (Nuova Sede Cem).

Il convegno vedrà la partecipazione, tra gli altri, del Prof. Luigino Bruni, Ordinario di Economia Politica presso l’ Università Lumsa di Roma e di S.E. Mons. Filippo Santoro, Arcivescovo di Taranto.

Convegno_Cem_4_settembre

Non Azzardiamoci!

Domenica 8 febbraio dalle 10:00 alle 13:00 ci ritroveremo in tanti in via Tiburtina 541 ad affrontare il tema dell’azzardo e della delirante diffusione che affligge la zona della Tiburtina in senso lato (dal ponte sino a superare il raccordo).
Qui il link all’evento facebook con la descrizione:
https://www.facebook.com/events/784303894997312/?ref_dashboard_filter=upcoming

Come sicuramente ben sapete la diffusione delle sal slot e dell’azzardo in generale si accompagna a fenomeni di illegalità (quali usura e riciclaggio), al degrado e ad un deperimento del tessuto sociale dei quartieri. Questa volta insieme a Libera, Croce Rossa, PsyPlus, Movimento dei Focolari e ConunGioco e altre realtà abbiamo deciso di invitare i cittadini a discutere del tema e a cercare delle contromisure e delle alternative positive, poiché i giocatori (patologici e non) hanno bisogno di ristabilire dei contatti personali e di impegnarsi in qualcosa di concreto e soddisfacente (non possiamo limitarci a dire che sbagliano).

Sappiamo che molti di voi non potranno partecipare ma vi chiediamo di dare massima diffusione all’evento non solo perché la situazione sulla Tiburtina è una delle più drammatiche in Italia a livello di densità, ma anche perché se uscirà qualcosa di buono da questo progetto potrà essere replicato in tutte le città italiane che hanno già ospitato lo Slotmob e, perché no, in molte nuove.

Ciao a tutti, vi aspettiamo.​​

Taranto – ‘Laboratori dal Basso: dall’assistenza alla vita indipendente’.

L’a.p.s. COMUNI(TA’), vincitrice del Bando Regionale ‘Principi Attivi 2012’, nel perseguire l’obiettivo di affermare un cambiamento culturale, politico e legislativo in merito alla gestione dei servizi per la disabilità, già avviato a Taranto con l’attuazione del progetto ‘ABI-li-TARE’, Continua a leggere

Lettera aperta ai parlamentari sull’azzardo

Pubblichiamo e condividiamo l’appello lanciato dal Movimento Slot Mob tramite lettera aperta ai componenti la Commissione Bilancio della Camera e Senato di non ostacolare l’iter del testo unificato di legge per la prevenzione, la cura e la riabilitazione della dipendenza da azzardo patologico e che la delega fiscale incorpori i punti principali di tale testo, con particolare riferimento al divieto di pubblicità del cosiddetto “gioco” d’azzardo.

Il Testo unificato di legge approntato dalla relatrice Binetti per la prevenzione, la cura e la Continua a leggere

“Creare imprese per una nuova occupazione in Puglia nei prossimi 5 anni”.

Segnaliamo un interessante seminario che si terrà martedì 16 dicembre, ore 19,30, c/o CNA Puglia (via Tridente n. 2 bis – Bari) dal titolo “Creare imprese per una nuova occupazione. 10 mila nuove imprese in Puglia nei prossimi 5 anni”.

Interverranno:
Vincenzo Santandrea – IPRES
Mario Barberio – CGIL Puglia

Coordina:
Pasquale Ribezzo – CNA Puglia

<<... Malgrado la crisi non interessi soltanto la Puglia ma l’intero paese e l’eurozona, a ben guardare sono ancora alte le possibilità di intervento da parte del governo regionale. Ma questa condizione non potrà durare a lungo. Nel 2020 la Puglia uscirà definitivamente dall’area delle cosiddette regioni sottosviluppate. Fino ad allora potremo ancora beneficiare di fondi straordinari da utilizzare per preparare la Puglia dei prossimi venti anni. Tutti gli studi indicano che soltanto le nuove imprese sono oggi in grado di creare nuova occupazione e che questa diventa stabile soltanto se queste nuove imprese riescono ad integrarsi a pieno con il tessuto produttivo preesistente. Per far crescere il PIL sopra il 2% e far scendere la disoccupazione sotto il 12% si dovrebbero creare nel prossimo quinquennio almeno 10 mila nuove imprese, al netto di quelle che chiudono, nei settori ad elevato contenuto di conoscenza come in quelli orientati ai servizi alla persona e alla famiglia, alla salute e all’istruzione. Perché allora non concentrare la gran parte delle risorse a disposizione su questo obiettivo strategico? Con una tale quantità di risorse si potrebbe andare oltre la fase di start-up e favorire, anche attraverso un intervento sul lato della domanda, il consolidamento e lo sviluppo di queste nuove iniziative, determinando così una trasformazione significativa della struttura dell’attuale sistema produttivo regionale. Non si tratta dunque di mettere in campo una nuova e incisiva “politica industriale” quanto piuttosto di avviare una più complessiva politica di crescita sostenibile basata sulla dimensione sociale dell’impresa e del fare impresa e in grado di favorire una forte spinta generativa del genio delle persone di Puglia attraverso la combinazione funzionale di sussidiarietà e solidarietà. Sarebbe auspicabile che su questa proposta e sulle strategie più idonee per attuarla si sviluppasse un dibattito tra tutte le principali forze politiche, economiche e sociali della nostra regione. In vista delle prossime elezioni regionali ciò consentirebbe a chi si candida a governare la Puglia di definire meglio la propria strategia d’azione su un problema vitale e agli elettori di avere tutti gli elementi per esprimere un consenso più consapevole e informato.>>