Bando – Summer School – Fasano: “Costruttori di un modello di sviluppo sostenibile”

Nella complessità: una nuova visione ed una nuova strategia territoriale. L’Agenda 2030.

SUMMER SCHOOL per giovani di età compresa tra 18 e 30 anni,

IX edizione, dal 23 al 27 Luglio 2019

“Costruttori di un modello di sviluppo sostenibile”, Anno accademico 2019-20

Trullo dell’ Immacolata – Fasano Selva (Br) BANDO PER 50 BORSE DI STUDIO

Il Centro di Cultura “G. Lazzati” dell’Università Cattolica – Taranto, d’intesa con l’ASviS  (Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile) nella continuità di un impegno ispirato alla Economia Civile e nelle mete dell’Agenda 2030,  promuove come intenso momento formativo la Summer  School “Costruttori di  un modello di sviluppo sostenibile. Nella complessità: una nuova visione ed una nuova  strategia territoriale.  L’Agenda 2030”.

festival-sviluppo-sostenibile

 

 

 

 

 

 

 

 

Il percorso si articola su 5 momenti:

1. La partecipazione residenziale alla Summer School, della durata di 5 giorni, che affronta le tematiche dello sviluppo sostenibile. 2. La frequenza a 2 seminari / workshop (weekend residenziali dal venerdì alla domenica) invernali che permettono di completare il percorso formativo e laboratoriale iniziato in estate. 3. La partecipazione ad almeno due convegni di approfondimento sui temi dello Sviluppo sostenibile Agenda 2030. 4. Alcune visite presso imprese “civili”, aziende ed imprese sociali che già mettono in atto i principi dell’Agenda 2030. 5. La predisposizione di elaborati conclusivi del percorso formativo stesso da parte dei corsisti con il coordinamento di tutor e docenti.

Finalità della Summer School

Partendo dal cambio di scenario imposto dalla Globalizzazione e dalla Complessità:

 fornire un nuovo paradigma (basato sulla visione dell’Economia Civile e sugli Obiettivi dell’Agenda 2030) per affrontare questi cambiamenti evitando i “riduzionismi” semplificatori.

 fornire competenze pratiche, attraverso laboratori e workshop (che continueranno anche nei due weekend invernali) sia sull’Economia Circolare, sia sugli strumenti di pianificazione strategica dei territori basati sugli indicatori del BES.

 Attraverso opportuni approfondimenti a ciclicità annuale dare sostegno alle categorie: Dono, Gratuità, Beni Relazionali, Reciprocità, Generatività, Persona, possano divenire fattore di competitività ed innovazione economica.

Docenti

 il prof. Stefano Zamagni, docente di Economia politica Università di Bologna e Presidente del Consiglio della Pontificia Accademia delle Scienze Sociali;

 il prof. Enrico Giovannini docente di Economia all’Università di Roma – Torvergata, e presidente dell’ASVIS – Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile;

 il prof. Alberto Felice De Toni , Rettore dell’Università degli Studi di Udine e professore ordinario di Ingegneria Economico-Gestionale;

 il dott. Antonio Calabrò, Direttore Generale Fondazione Pirelli;

 la prof.ssa Eleonora Rizzuto, fondatrice di AISEC – Associazione Italiana per lo Sviluppo dell’Economia Circolare;

 la prof.ssa Elena Granata, professore associato di Urbanistica al Politenico di Milano e docente presso la SEC (Scuola di Economia Civile);

 il prof. Massimo Folador, Professore di Business Ethics e sviluppo sostenibile presso la LIUC – Università Cattaneo;

 la prof.ssa Filomena Maggino, professore di Statistica Sociale – Dipartimento di Scienze Statistiche Università ‘La Sapienza’ di Roma, Consigliere Ufficio particolare del Presidente del Consiglio;

 il prof. Luca Fiorani, ricercatore ENEA, docente presso le università LUMSA, “Marconi” e “Roma Tre”, presidente della Commissione EcoOne.

Il percorso formativo sarà arricchito da testimonianze di imprenditori “civili” e da esperienze professionali.

Coordinatore organizzativo: Dott. Vincenzo Mercinelli del Centro di Cultura “G. Lazzati” dell’Università Cattolica – di Taranto.

 

Destinatari

L’offerta è rivolta ad un numero massimo di 50 giovani di età compresa fra i 18 ed i 30 anni fortemente motivati ad approfondire e conoscere i temi dello sviluppo sostenibile e dell’Agenda 2030 condividendone le finalità.

Criteri di selezione Al cammino formativo si accede mediante colloquio motivazionale individuale, ad opera di una commissione tecnico scientifica, nel corso del quale saranno presi in considerazione:  la motivazione del candidato ad approfondire le tematiche del corso;  la disponibilità a frequentare in maniera assidua tutte le attività formative, seminariali e convegnistiche previste dal percorso;  la propensione del candidato ad attuare nel territorio di appartenenza i principi ed i valori appresi nel percorso formativo. Al candidato ammesso sarà data comunicazione a mezzo e-mail entro il 1 luglio 2019.

Modalità di iscrizione

Il candidato dovrà far pervenire curriculum vitae, e domanda di iscrizione (scaricabile dal sito web www.amectaranto.it) che è corredata da una presentazione delle motivazioni alla partecipazione, esclusivamente all’indirizzo e-mail: cdc.taranto@unicatt.it entro e non oltre il 21 GIUGNO 2019. I colloqui di ammissione si svolgeranno dal 24 al 27 Giugno 2019, nelle sedi che saranno rese note al candidato a mezzo e-mail. Nella individuazione delle sedi di colloquio si terrà conto del territorio di provenienza del candidato.

Quota di partecipazione

Per l’intero percorso formativo annuale (Summer School estiva e seminari invernali) agli studenti è richiesta la sola quota d’iscrizione pari ad € 120,00 (CENTOVENTI), (90,00 € per chi si iscrive entro il 31 maggio 2019). Il costo di tutto il corso è sostenuto dal Centro di Cultura Lazzati attraverso le borse di studio (pari a € 750,00 ciascuna) donate da partner, donatori, enti e istituzioni. L’importo della borsa di studio, attribuita ad ogni singolo corsista, sarà gestita direttamente dal Centro di Cultura Lazzati per la copertura delle spese del percorso formativo annuale. Per i donatori, si riportano i codici IBAN del Centro di Cultura “Giuseppe Lazzati” specificando la causale Borsa di studio Summer school 2019 :

 IT38S07087158 000 000 00003592, c/c presso BCC Banca di Taranto – Filiale di Taranto;

 IT25C08817158 000 040 00002370, c/c presso BCC di San Marzano, Filiale di Taranto1, Via Pupino.

Sede della Summer School

(sessione estiva):

 Trullo dell’Immacolata – Selva di Fasano (Brindisi)

(sessione invernale):

 Casa San Paolo (Località San Paolo Lanzo – Martina Franca, Taranto – Italia)

 Oasi Francescana DE LILLA (Via G. Gentile, 92 – 70126 BARI – Italia)

 

Attestato di partecipazione e Crediti Formativi Universitari

A completamento del percorso sarà rilasciato un attestato di partecipazione previa verifica della frequenza e valutazione degli elaborati conclusivi. Anche per quest’anno sono in corso le intese per il riconoscimento dei crediti formativi per gli studenti universitari (Tali modalità saranno rese note al momento della selezione).

Info e contatti:
segreteria: Dott.ssa Simona Internò
mobile: 340 80 43 845
email1: cdc.taranto@unicatt.it ; email2: info@amectaranto.it
Siti web www.cdclazzati.it , www.amectaranto.it

freccia_verde_256x256Scarica qui :

 

 

 

Questa Summer School ribadisce la volontà di continuare ad associare Enti, imprese ed Organizzazioni nel coinvolgimento in un progetto già da tempo denominato: ”Accademia Mediterranea di Economia Civile” (AMEC). Logo AMEC vert

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Organizzazione logistica e accomodamento a cura di CreativiViaggi – www.creatitiviaggi.com

logistica-creativiviaggi

FacebookTwitterGoogle+PinterestCondividi
Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *