“Prepararsi al Futuro” – Studenti di Taranto e Manduria a Roma

Dopo quattro mesi di incontri con studenti per i Laboratori NeXt – “Prepararsi al Futuro”, che in collaborazione con  il Centro di cultura “G. Lazzati”  dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Taranto e l’Accademia Mediterranea di Economia Civile  (AMEC)  hanno coinvolto le scuole superiori  Pitagora, Battaglini, Ferraris, Quinto Ennio (di Taranto),  De Sanctis ed Einaudi (di  Manduria) e la Facoltà di Ingegneria del Centro Interdipartimentale del Politecnico di Bari Magna Grecia a Taranto, 150 studenti hanno analizzato i bisogni del proprio territorio e creato progetti di mobilitazione cittadina, modalità per la sensibilizzazione e connessione delle filiere sostenibili e riqualificazione locale.
Ad affiancare gli studenti, i docenti degli istituti di provenienza, i professionisti NeXt e AMEC per la progettazione, imprenditori sostenibili locali, tutti insieme per proporre soluzioni ai bisogni evidenziati dai ragazzi e percepiti anche da grande parte della popolazione di Taranto e provincia.
I progetti presentati dai gruppi formatisi in aula hanno partecipato al Premio Prepararsi al Futuro, che va ai due migliori progetti pugliesi il 12 maggio a Roma in occasione del Salone della CSRoma2016. Durante l’evento i ragazzi di tutte le scuole italiane partecipanti ai Laboratori possono conoscersi, confrontarsi e dialogare sul lavoro svolto, creando una rete di studenti e giovani che agiscono sul territorio con un unico scopo: la promozione di nuovi stili di vita e consumo più critici, informati e responsabili.

Ecco qui come si “preparano al futuro” i ragazzi delle scuole di ‪#‎Taranto‬ e ‪#‎Manduria‬ che hanno partecipato al progetto “Prepararsi al Futuro” di Next – Nuova Economia per Tutti!
Da guardare e meravigliarsi:

FacebookTwitterGoogle+PinterestCondividi
Bookmark the permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *